PRESENTATO IN CONFERENZA STAMPA IL “PROGRAMMA NATALE 2017”: GUBBIO META PRIVILEGIATA PER LE PROSSIME FESTIVITA’

09 Novembre 2017

riceviamo e pubblichiamo. E’ stato presentato questa mattina mercoledì 8 novembre, presso la Sala Stemmi in Piazza Grande, il “Programma di Natale 2017”. Erano presenti, tra gli altri, il sindaco Filippo Mario Stirati, l’assessore Nello Fiorucci, Nancy Latini per l’associazione ‘ETC’ curatrice degli eventi e Federico Venerucci per la parte della comunicazione su internet e social media. « Iniziamo in anticipo la promozione delle tante iniziative in programma per la tradizionale kermesse “Gubbio é… Natale” − ha commentato il sindaco Filippo Mario Stirati − che rende questo periodo turisticamente ricco e attrattivo, sfruttando il trend positivo che finalmente ci fa essere ottimisti sull’uscita dal periodo buio, legato al post terremoto dello scorso anno. C’è una netta ripresa dal punto di vista dell’economia legata all’accoglienza e i dati regionali ci attestano al primo posto come comprensorio turistico. Naturalmente questo è il risultato di uno sforzo collettivo, della messa in campo di tante azioni concordate tra pubblico e privato e come amministrazione abbiamo investito tutte le risorse possibili e un’intensa progettualità per sostenere una fase sofferente e preoccupante. Chiediamo un ulteriore sforzo alla collettività, per dare di Gubbio un’immagine di festa, abbellita da luminarie e partecipe di un clima che la renda ancora più bella e ricca di fascino. Le tantissime iniziative, ben coordinate dall’associazione ‘ETC’, vanno in questa direrezione e sono certo che i risultati non deluderanno le aspettative ». Dal canto suo, l’assessore Fiorucci ha sottolineato: « Presentiamo Gubbio come un vero e proprio prodotto turistico, che vede al centro, come ormai da tradizione dal 1981, l’Albero di Natale più grande del Mondo. Ma questa non è l’unica attrazione presente e da tre anni, insieme all’associazione ‘Gubbio ETC’, che coordina le attività presenti per il periodo natalizio, proponiamo un programma ricco di iniziative e attrazioni che contribuisce a rendere ancora più suggestiva l’atmosfera magica del Natale a Gubbio, con il suo caratteristico centro storico medievale. I dati e le previsioni sono più che incoraggianti, e nel mese di ottobre registriamo nel mese di ottobre un 13% rispetto allo scorso anno, in netto recupero sulla perdita del 50 % dello stesso periodo nel 2016. Stiamo lavorando per superare o ridurre al minimo alcune criticità legate alle necessità dei residenti ma riteniamo che un piccolo disagio temporaneo valga gli sforzi dell’investimento. C’è un grande spirito di collaborazione come con i Camperisti, che rinnovano l’annuale appuntamento e prevedono una notevole affluenza e potremo contare su ulteriori risorse in arrivo dalla Regione per un’adeguata promozione ». Nancy Latini ha poi illustrato in dettaglio le varie proposte, in un un ricco calendario: «Nell’attesa dell’accensione dell’Albero, si inizia con l’inaugurazione, il 17 novembre, del Laghetto Ghiacciato, la pista di pattinaggio sul ghiaccio allestita nella centralissima piazza Oderisi. Il giorno dopo, il 18 novembre, verrà inaugurata, in piazza 40 Martiri, la Grande Ruota del Polo Nord, una ruota panoramica alta 25 metri, tra le più grandi ed illuminate ruote panoramiche viaggianti d’Italia, da cui poter ammirare dall’alto, oltre all’Albero di Natale, il suggestivo ed unico centro storico di Gubbio. Il 1° dicembre, invece, aprirà i battenti la Casa di Babbo Natale presso la Taverna dei Capitani di via Baldassini, dove sarà possibile ascoltare l’emozionante narrazione del mondo di Babbo Natale e dove sarà anche possibile partecipare ai laboratori di artigianato della Fabbrica di Babbo Natale. Dal 2 dicembre sarà possibile visitare anche il Villaggio di Babbo Natale di piazza 40 Martiri, con i Mercatini di Natale, il Trenino e la Slitta di Babbo Natale e la Pesca dei cigni. Ma le attrazioni non finiscono qui perché ogni angolo di Gubbio sarà coinvolto nella festa del Natale. L’illuminazione artistica farà brillare piazza San Giovanni, piazza San Pietro e il vicolo della Gora; sarà possibile visitare le Vie del Presepe del quartiere di San Martino e il Presepe Vivente del quartiere di San Pietro, oltre che partecipare ai laboratori esperienziali, alle degustazioni e ai molti giochi per i bambini con la Magia del Cioccolato, al palazzo dei Conti della Porta. In via Dante verrà esposta la Natività del presepe emozionale. Passeggiando per i vicoli e le vie di Gubbio, passando per via Gattapone, si entrerà nella via delle Renne, dove le sagome delle renne di Babbo Natale, realizzate con diverse tecniche e materiali, accompagneranno il visitatore ad ammirare il grande albero di Natale di piazza Grande, con la cassetta postale per inviare le letterine a Babbo Natale e l’installazione della Natività realizzata dalla Thun. Inoltre saranno presenti in città diverse mostre, come quella dell’arte del Presepe nei locali della Società Operaia e la mostra dei Presepi eugubini dal mondo, in via della Repubblica. Presente anche la parte ludica con l’ormai tradizionale appuntamento di Alkimia, dal 7 al 10 dicembre, presso i locali del Centro Servizi Santo Spirito. Sabato 22 dicembre, invece, si svolgerà l’iniziativa “Gubbio é… Telethon”, appuntamento dedicato alla ricerca sulle malattie rare. L’evento, nato dalla collaborazione tra Telethon e Gubbio ETC, è rivolto ai più piccoli e permetterà ai bambini sotto i 10 anni l’ingresso gratuito alla Casa di Babbo Natale, alla Mostra dei Dinosauri allestita all’ex convento di San Benedetto, al Gubbio Express Christmas, e alla Funivia Colle Eletto, dalle 16 alle 19. Quest’anno sarà possibile acquistare la Christmas Card, una tessera che darà accesso alla ruota panoramica, alla pista di pattinaggio e alla Casa di Babbo Natale, oltre che al Gubbio Express Christmas, il trenino turistico che effettua il giro della città e fornisce, tramite audio guida multilingue, una immersione totale nella storia di Gubbio, e alla Funivia Colle Eletto, la funivia che in pochi minuti porta dal cuore di Gubbio fino in cima al Monte Ingino dove è situata la Basilica di Sant’Ubaldo.Inoltre, all’interno dell’app “Appassionati”, realizzata dall’Istituto ‘Cassata Gattapone’, sarà possibile visualizzare il nuovo percorso turistico dedicato al Natale. Un’altra novità è la nuova mappa delle attrazioni, realizzata dall’artista eugubina Marzia Fumanti, grazie alla quale sarà possibile orientarsi facilmente tra tutte le iniziative previste. Anche l’arte è presente nel cartellone di eventi del Natale, con il programma del Teatro Comunale “Luca Ronconi”, con le collezioni del Museo Civico di Palazzo dei Consoli e le iniziative a cura dell’associazione La Medusa, in particolare la Mostra d’arte presepiale Città di Gubbio alla Chiesa di Santa Maria, Natale in arte a Gubbio, mostra collettiva d'arte contemporanea alla Galleria Espositiva di Via Lucarelli−Palazzo Pretorio, la mostra personale di Luisa Conte al Palazzo del Bargello, la mostra personale di Aldo Claudio Medorini alla Chiesa di Santa Maria dei Laici e la mostra Personale di Enzo Gambelli al Museo Diocesano. Per poter raccontare al meglio Gubbio, le sue bellezze, la sua storia e le sue eccellenze, quest’anno sono previsti diversi itinerari tematici, su prenotazione, fra i quali poter scegliere l’aspetto di Gubbio che più interessa approfondire ». Venerucci ha illustrato le iniziative per un’efficace comunicazione che da settembre ha già registrato 115.000 contatti e 27 mila pagine viste dai primi di ottobre: «Un veicolo straordinario di promozione non solo del Natale ma di Gubbio nel suo insieme, è il secondo ‘Concorso di disegno’ rivolto alle scuole medie nazionali, che lo scorso anno ha avuto oltre mille e 600 partecipanti. Quest’anno metteremo in palio uno ‘starter’ che in ambito illuminotecnico servirà per simolare la volta celeste. Naturalmente continueremo a lavorare sui social e sul sito internet ». Dal 2 dicembre, per tutte le informazioni, sarà disponibile un infopoint in piazza 40 Martiri, oltre che il numero 075 9220693 o l'indirizzo mail info@iat.gubbio.pg.it. Inoltre, sul sito www.gubbionatale.it, è possibile trovare nel dettaglio tutti gli eventi in programma con le relative date e orari. ufficiostampacomunedigubbio

  • visualizza news 21 Novembre 2017

    Giuseppe Magni e lo Storicismo, a Gubbio una mostra dedicata all’arte della maiolica italiana: venerdì 24 novembre ore 16:30 Palazzo Ducale

  • visualizza news 17 Novembre 2017

    ELEZIONI MAGGIO EUGUBINO 2017-2020: costituzione Seggio elettorale 17 NOVEMBRE; votazioni 18-19 NOVEMBRE.

  • visualizza news 16 Novembre 2017

    SABATO 18 NOVEMBRE INAUGURAZIONE SEDE UNIVERSITARIA LUMSA E CONVEGNO ‘LUIGIA TINCANI A GUBBIO: LE RADICI DI UN PROGETTO FORMATIVO’

  • visualizza news 16 Novembre 2017

    CONVEGNO ANTICORRUZIONE E TRASPARENZA TRA NORME, GIURISPRUDENZA E REALTÀ LUNEDI’ 20 NOVEMBRE

  • visualizza news 15 Novembre 2017

    MOSTRA MAIOLICA ITALIANA DELLO STORICISMO: GIUSEPPE MAGNI. VENERDì 24 NOVEMBRE ore 16:30, PALAZZO DUCALE

« L'Associazione degli eugubini che collabora con gli eugubini!»