UNA CAMPIONE PARAOLIMPICO A GUBBIO: ANDREA VINCENZI, VENERDI 14 SETTEMBRE

11 Settembre 2018

I ragazzi del progetto piccolAccoglienza Gubbio, insieme agli organizzatori del "Mese dello sport", ti invitano ad un evento a Gubbio venerdì 14 settembre alle ore 20.45 presso il refettorio della Chiesa della Misericordia in via Baldassini 22, dal titolo: "una gamba, 2 stampelle, un mese in cammino" con Andrea Devicenzi. Andrea, 45 anni, all'età di 17 perde una gamba in un incidente in moto, ma non la voglia di vivere ogni giorno della vita al massimo. Così diventa un campione dello sport, medaglia d'argento ai campionati europei di Paratriatlhon in Turchia, mental coach, formatore professionista, gira il Mondo e affronta un viaggio in solitario in Perù percorrendo oltre 1000 km in bici e a piedi. Ad agosto è stato premiato con l'Oscar dello sport 2018. Oltre a questo, Andrea ha presentato in 100 scuole d'Italia il "Progetto 22": 22 valori da riscoprire nei ragazzi e negli adulti per dare sempre il meglio di sé, per accettare i propri limiti, per migliorare nella vita di tutti i giorni. Un progetto che vale per tutto il mondo dello sport agonistico e amatoriale!!! L'8 settembre è partito da La Verna, in direzione Roma passando per Gubbio, Assisi ed altre bellissime città della Via di Francesco. Vi aspettiamo il 14 settembre a Gubbio. Per info e dettagli http://www.viaggingamba.it/ oppure 331.2522277

  • visualizza news 16 Gennaio 2019

    RIAPRE AL TRAFFICO VEICOLARE VIA SPERELLI DOPO I LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA DEL MURO

  • visualizza news 16 Gennaio 2019

    PRESENTATO PROGETTO "IL COSTUME STORICO TRA RICERCA E FOLKLORE" PER IL ‘TORNEO DEI QUARTIERI’

  • visualizza news 15 Gennaio 2019

    Commemorazione a Gubbio con la Messa per la morte del Sindaco Pawel Adamowicz.

  • visualizza news 15 Gennaio 2019

    La Famiglia dei Santantoniari comunica il programma per i festeggiamenti di S.Antonio Abate

  • visualizza news 10 Gennaio 2019

    COMUNICATO IMPORTANTE CHIUSURA SCUOLE

« L'Associazione degli eugubini che collabora con gli eugubini!»