FRANCO CARDINI I RE MAGI TRA STORIA E LEGGENDA

06 Dicembre 2018

Gubbio, Sabato 8 dicembre ore 21.00, Chiesa di Santa Maria del Corso, Corso Garibaldi. INGRESSO LIBERO. Sarà lo storico Franco Cardini a tenere la lezione I Re Magi tra storia e leggenda, in programma a Gubbio (chiesa di Santa Maria del Corso, corso Garibaldi) sabato 8 dicembre alle ore 21.00. Un appuntamento a ingresso libero e aperto a tutti nel quale uno tra i più autorevoli storici del Medioevo, professore emerito alla Scuola normale superiore e autore di numerosissimi saggi, farà luce tra fatti storici e racconti mitologici sui misteriosi personaggi che più di duemila anni fa resero omaggio a Gesù. Fare luce è anche l'obiettivo principale dell'evento Notte Stellata, percorso di luce, che offre la serata dedicata ai Re Magi a coronamento di un fine settimana che prevede un altro importante momento pubblico e di aggregazione in uno dei luoghi più affascinanti di Gubbio. La serata di venerdì 7 dicembre sarà infatti dedicata all'arte e alla musica. Notte di note... al museo è l'appuntamento con ingresso gratuito al Museo civico di Palazzo dei Consoli (dalle ore 20.00 alle 23.00), dove i visitatori della mostra Tesori ritrovati. Restauri per Gubbio al tempo di Giotto saranno accompagnati dall'esibizione dal vivo del duo Justwo (dalle ore 21.00 alle 22.30) con Laura Biducci (voce) e Francesco Fagiani (chitarra e loop) che si esibiranno in una selezione di arrangiamenti in chiave acustica di successi rock degli anni Settanta e Ottanta. Una occasione unica per ascoltare buona musica e apprezzare le opere d'arte restaurate in occasione della mostra Gubbio al tempo di Giotto. Tesori d'arte nella terra di Oderisi e che ora rappresentano il nucleo più consistente dell’intero patrimonio museale cittadino di epoca medioevale: dalle due grandi croci dipinte del Maestro della Croce di Gubbio alle opere di Guido di Oderisi, il Maestro Espressionista di Santa Chiara identificato con Palmerino di Guido, fino alle produzioni artistiche di Guiduccio Palmerucci e Mello da Gubbio, i pezzi in esposizione aprono grandi scorci sull'arte cittadina tra il Duecento e il Trecento e sui suoi rapporti con altri importanti centri artistici. Notte Stellata, percorso di luce è organizzata dal Comune di Gubbio in collaborazione con l'azienda eugubina TECLA. Costruzioni in legno, che ha dimostrato in molte occasioni grande sensibilità verso la divulgazione della cultura, e con Gubbio cultura e multiservizi, che gestisce il Museo civico di Palazzo dei Consoli. L'operazione culturale si avvale della collaborazione del Festival del Medioevo. Partecipano all'evento anche il Polo Museale dell'Umbria, Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio dell'Umbria e la Diocesi Eugubina, che con il Comune di Gubbio hanno promosso la mostra Tesori ritrovati. Restauri per Gubbio al tempo di Giotto, organizzata da Regione Umbria e Civita Mostre. Notte Stellata, percorso di luce farà seguito all'accensione del celebre Albero di Natale di Gubbio, in programma dalle ore 17.30 di venerdì 7 dicembre, con la cerimonia ufficiale di accensione in Piazza 40 Martiri alla quale parteciperanno i piloti delle Frecce Tricolori, testimonial d’eccezione dell’edizione 2018 del maestoso disegno di luci che occupa tutto il versante eugubino del Monte Ingino, creando una spettacolare atmosfera natalizia visibile fino a molti chilometri di distanza dalla città.

  • visualizza news 13 Dicembre 2018

    PRESENTAZIONE DEL LIBRO ‘IL TEMPO DEI LUPI’ DI RICCARDO RAO SABATO 15 DICEMBRE

  • visualizza news 11 Dicembre 2018

    PRESENTAZIONE LIBRO: “La noia di un altro non vale”, Venerdì 14 dicembre ore 18:00 Biblioteca Sperelliana

  • visualizza news 11 Dicembre 2018

    NATALE 2018: SCAMBIO DI AUGURI IN SEDE, SABATO 22 DICEMBRE ORE 19:00

  • visualizza news 11 Dicembre 2018

    SINDACO STIRATI E ASSESSORE FIORUCCI: STREPITOSO RECORD DI PRESENZE TURISTICHE PER IL FINE SETTIMANA FRUTTO DI UN OTTIMO LAVORO DI SQUADRA E DI UN IMPEGNO CRESCENTE

  • visualizza news 06 Dicembre 2018

    Gubbio Evento di chiusura Centenario prima Guerra mondiale: 15 dicembre ore 10:00, sala consiliare

« L'Associazione degli eugubini che collabora con gli eugubini!»