Aggiornamento meteo di sabato 10 ottobre 2020

10 Ottobre 2020

A cura di OLIMETEO

Agli sgoccioli la mini−ottobrata che avevamo descritto. E, puntualmente, ecco sopraggiungere un'altra azione meridiana, come di prassi ultimamente, causa configurazione bloccata (hp di muro a est) e quindi reiterazione di dinamiche similari. Una SACCATURA POLARE scenderà dalla Scandinavia verso le nostre latitudini, evolvendo poi in cut−off (immagine). Situazione che, a parte brevissime tregue, rimarrà per un po' sotto frecciate instabili e fresche.

DOMENICA: dalla notte di sabato aumento della nuvolosità e tra notte e alba prime piogge. Una giornata molto travagliata, anche se il minimo depressionario non sarà così prolifico per la nostra zona. Si creeranno alcune zone d'ombra pluviometrica, con fugaci riaperture, e le precipitazioni non saranno continuative. Dopo la prima fase prefrontale con umidi venti di libeccio tra notte e mezza giornata, nel pomeriggio entrerà il fronte freddo vero e proprio: calo termico progressivo, ma sul versante piogge la si fa più dura. Brevi piovaschi o temporali frontali volanti è quello che intravediamo dalla dinamica, ma molto sarà in mano ai venti locali e alle formazioni estemporanee. Attenuazione serale, ma sempre prevalentemente grigio.

LUNEDÌ: il fronte freddo diverrà occluso per poi dissolversi in serata. Ancora qualche debole pioggia da ritornante lunedì mattina, con inizio tra nubi basse e qualche nebbia. Il sistema intanto si allontana verso est e lungo la giornata non rimarranno che piccoli strascichi sotto forma di frammentari piovaschi. Contestualmente anche le prime riaperture. Grecale arzillo e pungente.

MARTEDÌ: unico giorno di tregua al momento. Si riapriranno i cieli e rivedremo il sole, pur con residue nubi sparse. Solito paesaggio da tardo autunno all'alba. Aria frizzante la mattina con discreta escursione termica.

MERCOLEDÌ: dalle carte in nostro possesso, ecco in arrivo un secondo cut−off, con iniziale minimo ligure, praticamente la reiterazione del precedente, in un gioco di comunicazione con la saccatura principale, che stacca e riassorbe le "gocce" partorite. Quindi, si parla di nuove piogge, di cui dovremo però riparlare vista la distanza.

TEMPERATURE E VENTI: scontato il calo termico a partire da domenica sera, più avvertibile lunedì, con minime molto frizzanti e percepite più basse delle reali grazie all'effetto vento (grecale). Martedì risalita nelle massime.

  • visualizza news 22 Ottobre 2020

    Aggiornamento meteo di giovedì 22 ottobre

  • visualizza news 21 Ottobre 2020

    AELC: Benvenuto Procacci il neo eletto presidente. Assegnate le nuove cariche

  • visualizza news 21 Ottobre 2020

    È già attiva la prevendita per la gara di Domenica tra Gubbio e Legnago

  • visualizza news 21 Ottobre 2020

    Il sindaco Stirati: “Ora più che mai è necessario attenersi alle indicazioni”

  • visualizza news 21 Ottobre 2020

    Giornate dedicate ai defunti: ecco le indicazioni della Diocesi di Gubbio

« L'Associazione degli eugubini che collabora con gli eugubini!»