meteo in breve di lunedì 23 novembre 2020

23 Novembre 2020

A cura di OLIMETEO

Rapida panoramica che servirà solo a confermare quanto aggiornato nel precedente appuntamento. Dopo il breve passaggio di venerdì, PRESSIONE IN RISALITA per la spinta azzorriana da ovest. Tale campo di hp permarrà sul mediterraneo occidentale, prima più lasco e livellato, poi si ergerà a promontorio fin verso il centro Europa, grazie alla caduta di una cella depressionaria in est Atlantico.

In sostanza NESSUN DISTURBO DI RILIEVO FINO A VENERDÌ. Solo martedì qualche minima infiltrazione fresca e umida che prova vanamente a scalfire il campo altopressorio da sopra, subito prima che si innalzi il promontorio.

Pertanto, a parte le inevitabili INVERSIONI TERMICHE con NEBBIE e qualche NUBE BASSA mattutina, quel po' di sterile coltre in più martedì alternata a schiarite, il quadro generale è quello della STABILITÀ con prevalenza diurna del sereno, appena macchiato da qualche velatura o nube sparsa.

Notiamo di nuovo quel che già facemmo notare: MATTINE MOLTO FRIZZANTI, che col grecale che ha soffiato abbiamo percepito meglio. Qualche brinata e localmente prime accenni di gelata nelle valli. Comunque le termiche tenderanno a risollevarsi un pochino anche nei valori minimi, pur sempre invernali. Massime che, a parte martedì, torneranno su valori abbastanza miti fino a venerdì. ESCURSIONE ACCENTUATA e ancora un po' di grecale.

  • visualizza news 15 Gennaio 2021

    MARCO CANCELLOTTI E’ IL NUOVO PRESIDENTE DEL MAGGIO EUGUBINO

  • visualizza news 15 Gennaio 2021

    Famiglia dei santantoniari: comunicazione festa del 17 gennaio

  • visualizza news 15 Gennaio 2021

    Il Maggio Eugubino ricorda con affetto e riconoscenza il Prof. Barbi

  • visualizza news 15 Gennaio 2021

    Il Maggio Eugubino ricorda con affetto il Prof. Barbi

  • visualizza news 14 Gennaio 2021

    Aggiornamento meteo di giovedì 14 gennaio 2021

« L'Associazione degli eugubini che collabora con gli eugubini!»